Aloe Vera ad uso veterinario

Aloe vera uso veterinario: quali benefici può dare nella dieta del cane e del gatto?

L’Aloe vera è conosciuta fin dall’antichità per la sua efficacia terapeutica. Dei suoi incredibili benefici sull’apparato digerente dell’uomo, abbiamo già parlato.

In questo articolo ti racconto come l’Aloe vera ad uso veterinario influisce positivamente sull’apparato digerente di cani e gatti, oltre a farti una carrellata della sua efficacia sull’organismo in generale in caso di sua assunzione regolare.

Campo coltivato di aloe vera

Cos’è l’Aloe Vera?

L’aloe vera è una pianta conosciuta da millenni: ne esistono circa 360 differenti varietà e si classifica nella famiglia delle Liliacee (come: cipolle, asparagi, tulipani). La pianta di Aloe Vera comunemente nota come Barbados o Curaçao Aloe, è una pianta utilizzata da una varietà di culture. Conosciuta e utilizzata da secoli per le sue proprietà salutistiche,…

Ragazza sdraiata sul prato

Aloe Vera e salute dei capelli

L’aloe vera da bere in gel è un antico rimedio naturale utile per il recupero ed il mantenimento del benessere del cuoio capelluto (presupposto indispensabile per la crescita di capelli forti) e della perfetta salute dei capelli. Il gel di aloe vera  ha proprietà lenitive, emollienti e rinfrescanti, ed è quindi molto indicato  per ristabilire…

Persona che soffre per l'intestino

Rimedi naturali per lenire e digerire meglio

Introduzione Sintomi Cause Rimedi naturali Cosa fare Cosa NON Fare Cosa mangiare in questo caso Cibi e abitudini da evitare Introduzione Il malessere che accompagna le persone colpite da affezioni del tratto digerente, è dovuto alla mancanza di equilibrio e benessere delle mucose gastriche riconducibile a diverse cause. Sintomi dellacattiva digestione La cattiva digestione è spesso…

Statua di uomo che riflette

7 rimedi naturali per migliorare la regolarità intestinale

La mancanza di una giusta funzionalità intestinale è il disturbo comune che colpisce certamente gran parte della popolazione mondiale. In Italia questi sintomi colpiscono mediamente circa 13 milioni di persone (dei quali 9 milioni donne e 4 milioni uomini). Non riuscire ad andare in bagno regolarmente, significa semplicemente avere un ritardo o un’insufficienza nelle fasi di evacuazione intestinale…