Controindicazioni dell’aloe vera

  • Attenzione all’uso “fai da te” della pianta
    L’uso fai da te o l’assunzione di aloe coltivata in casa è sconsigliata a causa della presenza di aloina nel gel. L’aloina è una sostanza irritante per il colon e intestino e produce immediate controindicazioni.
    Si suggerisce quindi l’uso soltanto di ALOE VERA SENZA ALOINA FOREVER LIVING alla luce delle certificazioni di qualità ottenute.
  • Attenzione alle marche “economiche” di aloe con aloina
    In commercio (in erboristeria, farmacia, supermercato) esistono diverse marche di aloe vera che pur non dichiarandolo esplicitamente nell’etichetta, posseggono l’aloina. Queste marche infatti suggeriscono l’uso non prolungato di aloe a causa del potere irritante dell’aloina. Inoltre, se un prodotto è economico, bisogna interrogarsi anche sulla concentrazione, diluizione, provenienza e trattamento dell’aloe in vendita.
  • Aloe vera e coagulanti / anticoagulanti 
    E’ sconsigliata l’assunzione di aloe vera se si fa uso di farmaci che interferiscono con la coagulazione del sangue.
  • Aloe e allattamento al seno
    E’ sconsigliato cominciare ad assumere aloe vera durante l’allattamento, in quanto questa potrebbe modificare il sapore del latte materno.
  • Aloe e gravidanza
    Pur non avendo particolari controindicazioni durante la gravidanza, ci sentiamo comunque di sconsigliare l’uso dell’aloe vera durante la gestazione.
  • ATTENZIONE: non acquistare Aloe Vera o altri integratori nutraceutici in generale, se si ha l’aspettativa di risolvere in 5 giorni problemi di salute. Per risolvere problemi e patologie in pochi giorni, esistono soltanto i medicinali :)

Per qualsiasi altro dubbio, contattaci!